ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Forte contrarietà sui nuovi contratti di fornitura latte
09/04/2015

Forte contrarietà di Confagricoltura Lombardia rispetto ai contratti di fornitura latte proposti da alcune ditte acquirenti agli allevatori loro conferenti che prevedono la corresponsione di un importo calcolato sulla base del prezzo del mercato tedesco aumentato di uno spread che, in alcuni casi, risulta addirittura inferiore al costo di trasporto.
Pur apprezzando l’idea di partenza di creare un collegamento al contesto del settore in ambito europeo, Confagricoltura Lombardia ritiene infatti assolutamente necessario che venga riconosciuto ai nostri allevatori un differenziale di entità superiore rispetto al prezzo di riferimento tedesco allo scopo di garantire un’adeguata valorizzazione economica del latte italiano, penalizzato dalle condizioni attualmente proposte dall’industria di trasformazione.

In riferimento allo scenario attuale del comparto lattiero – caseario, la nostra Organizzazione sollecita inoltre una rapida approvazione del decreto ministeriale inerente il Fondo latte, nonché una definizione del ruolo delle Organizzazioni di Prodotto utile a consentire loro di rappresentare in maniera efficace il mondo della produzione nei suoi rapporti economici con i trasformatori.

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12248523 credits