ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Premio accoppiato latte: no all'ipotesi di allargamento proposta dal MIPAAF
06/07/2016

“La proposta di allargare il premio accoppiato per il settore latte a tutte le vacche iscritte ai Libri Genealogici avanzata dal Ministero e discussa nella riunione tecnica degli assessori non ci convince” afferma il presidente di Confagricoltura Lombardia Matteo Lasagna “Ricordo che già in precedenza si era proposto di vincolare l’erogazione del premio all’iscrizione ai controlli funzionali e Confagricoltura aveva espresso la sua posizione contraria”.

“Rimaniamo convinti” prosegue il presidente Lasagna “che questo contributo debba essere legato alla qualità della produzione per premiare gli allevatori che pongono attenzione a questo aspetto nel loro lavoro. Al limite, se si vuole dare un segnale al settore in questo momento di difficoltà, si può ipotizzare una revisione dei criteri in uso, considerando solo due dei tre parametri qualitativi attualmente previsti”.

“Concordiamo invece sulla proposta di allargare il premio riservato alle vacche nutrici, prevedendo un budget aggiuntivo, anche ai capi non iscritti ai Libri Genealogici, ” conclude il presidente di Confagricoltura Lombardia “nella convinzione che sia fondamentale, nel contesto della nostra zootecnia da carne, sostenere maggiormente la linea vacca – vitello”.


clicca qui per scaricare il comunicato

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12249630 credits