ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
ANGA, Alessandro Marinoni รจ il nuovo presidente dei giovani imprenditori di Confagricoltura Lombardia
28/11/2017

C’è entusiasmo in casa ANGA, dopo l’elezione del nuovo presidente dei giovani imprenditori agricoli di Confagricoltura Lombardia: Alessandro Marinoni, 33 anni di Castel Mella, è il nuovo volto scelto dal consiglio regionale.

Marinoni ha una storia professionale che colpisce ed ha già fatto il giro del web: da semplice dipendente con un diploma di perito agrario e un corso di laurea nel settore è diventato un imprenditore agricolo nell’azienda in cui lavorava, la Rizzardi Ottorino & c, attiva nel settore della IV gamma, di cui oggi ha rilevato le quote dellazienda.

Sono molto soddisfatto di questo nuovo ruolo di rappresentanza ci ha detto Alessandro, già consigliere dell’ANGA Lombardia e di Confagricoltura Brescia : sono consapevole che a livello regionale le responsabilità aumentano, ma sono altrettanto sicuro che con un lavoro di squadra le soddisfazioni saranno grandi per tutto il gruppo dei giovani.

Marinoni vuole continuare la tradizione che ha sempre caratterizzato la filosofia in Regione: Le visite nelle aziende d’eccellenza, il continuo confronto tra di noi e lo scambio di punti di vista con tutte le componenti ed i livelli dell’Organizzazione saranno i pilastri della nostra rappresentanza giovane nella forma e nei contenuti”.

Le sfide attuali sono molte, ma Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura Lombardia, è fiducioso: “Il ricambio generazionale può portare nuovi frutti grazie all’energia di chi ha imparato dai più saggi e si porta con sé le tecnologie più innovative. Alessandro, insieme al vice presidente Michele Arioli di Anga Milano e Lodi, saprà guidare con maturità il gruppo dei giovani imprenditori della Lombardia anche grazie allesperienza maturata sul campo e ha concluso Boselli – ricordatevi che abbiamo bisogno dei giovani per portare le nostre istanze allattenzione delle istituzioni e dellopinione pubblica: il vostro entusiasmo ci darà sicuramente una marcia in più”.


clicca qui per scaricare il comunicato stampa


C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 13104164 credits