ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Presentazione del "Secondo incontro europeo sulla pioppicoltura"
01/06/2011

 

Mantova – Si è tenuta ieri presso la sede della Camera di Commercio la conferenza stampa di presentazione del 2° Incontro Europeo sulla pioppicoltura che si svolgerà l’8 ed il 9 giugno presso il Centro Congressi Mamu.
A fare gli onori di casa il Presidente Carlo Zanetti che in apertura di conferenza ha sottolineato come la Provincia di Mantova sia la “patria” della pioppicoltura del nostro paese, con la contemporanea presenza sul territorio provinciale di numerose aziende agricole impegnate in questo tipo di coltivazione e di alcune primarie industrie di trasformazione impegnate nella produzione del pannello compensato di elevata qualità.
 
 
E’ seguito quindi l’intervento del Presidente della Associazione Pioppicoltori Italiani Fabio Boccalari che, presentati i relatori che interverranno al convegno, ha colto l’occasione per sottolineare anche la valenza ambientale della coltivazione del pioppo, coltura legnosa specializzata che in Cina, negli ultimi 30 anni, ha avuto una diffusione esponenziale, partita utilizzando cloni selezionati e coltivati in Italia.
 
Per la Regione Lombardia, Assessorato ai Sistemi Verdi e Paesaggio, era presente il dirigente della Struttura Foreste, Roberto Carovigno che ha ricostruito le opportunità e le difficoltà che la pioppicoltura ha incontrato nel contesto della applicazione del Piano di Sviluppo Rurale, mentre la chiusura, in rappresentanza di Assopannelli, è stata affidata a Giuseppe Invernizzi che ha sottolineato l’importanza per l’industria di trasformazione di aver garantita per i prossimi anni la disponibilità di adeguati quantitativi di legno di pioppo di elevata qualità.

  

     Un momento della conferenza stampa.

Da sinistra: Fabio Boccalari, Carlo Zanetti, Roberto Carovigno e Giuseppe Invernizzi

 
 
Per tutti i pioppicoltori e gli addetti del settore l’appuntamento è per il prossimo 8 giugno (per il programma si veda il box del nostro sito)  
 
 

Articolo "La Voce di Mantova" 31-05-2011

 

Articolo "La Voce di Mantova" 01-06-2011

 

Articolo "La Gazzetta di Mantova" 01-06-2011

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12207865 credits