ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Lavoro: l'agricoltura "argina" la disoccupazione giovanile
02/08/2011

Roma - "l'agricoltura continua a rivelarsi un vero argine alla crisi peggiore dal dopoguerra. I dati istat sull'occupazione diffusi oggi lo certificano, confermando la tenuta del settore, anche oltre le sue caratteristiche anticicliche rispetto al complesso dell'economia nazionale e nonostante le pesanti difficolta' in cui si dibattono le imprese agricole. sono dati su cui e' ora si rifletta e si investa a fondo, se non si vuol rischiare di lasciar spegnere per esaurimento una delle poche forze economiche ancora reattive nel paese".
 
Lo afferma - informa un comunicato - il presidente di Confagricoltura, Mario Guidi, commentando i dati istat sull'occupazione. "Il settore primario - osserva il presidente - garantisce occupazione a circa un milione di lavoratori e offre nuovi spazi ai giovani: quasi il 50% di chi lavora in agricoltura ha meno di 40 anni e la meta' di questi e' sotto i 29 anni.
 
D'altronde anche il boom registrato dalle iscrizioni alle facolta' di agraria prova che l'agricoltura, oggi, offre possibilita' di lavoro, anche dipendente, interessanti e stimolanti. Per questo - conclude Guidi - ribadiamo la necessita' di politiche, nazionali ed europee, che rafforzino ed agevolino l'ingresso di nuove forze giovani nelle imprese agricole".  (Fonte agra press 8257 - 01.08.11)
C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12755488 credits