ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Confagricoltura Lombardia in provincia di Brescia attraverso la filiera vitivinicola e ortofrutticola
11/10/2011

  

Nella giornata di ieri, lunedì 10 ottobre, si è svolta la seconda tappa del tour riservato alla stampa nell'ambito del progetto Aggiungi un posto a tavola, viene anche l'agricoltore, volto a sensibilizzare il consumatore alla conoscenza delle filiere agricole e, nel contempo, a far conoscere la realtà di Confagricoltura a sostegno delle aziende agricole e delle produzioni di qualità.

 

In questa occasione si è scelta la cornice della provincia bresciana per rappresentare le produzioni vitivinicole ed ortofrutticole del territorio lombardo. La giornata si è aperta nella sede provinciale della nostra Organizzazione, dove il presidente di Confagricoltura Brescia Francesco Bettoni ha accolto i giornalisti, presentando le produzioni lombarde, senza dimenticare alcune criticità del settore: “E’ importante riflettere sulle difficoltà di questo momento economico, la crescita esponenziale dei costi aziendali e soprattutto la concorrenza sleale di produzioni estere che imitano le nostre eccellenze produttive. Sono queste le sfide della globalizzazione che il comparto agricolo si trova ad affrontare, prima tra tutti quella della contraffazione dei nostri prodotti. Basti un caso, quello del Grana Padano, la cui sede del consorzio è nel Bresciano: si tratta del prodotto più imitato al mondo”. Un problema diffuso e che sottrae fatturato alle aziende bresciane ed italiane. Per questo, sostiene Bettoni, è indispensabile la certificazione della produzione.

 

Successivamente ha preso la parola il direttore di Confagricoltura Lombardia, Umberto Bertolasi che ha introdotto i partecipanti alle due filiere protagoniste di secondo appuntamento: la filiera del vino e dell’ortofrutta, concentrandosi sui prodotti di IV gamma.

 

La giornata è quindi proseguita con la visita di alcune realtà nostre associate rappresentative delle filiere oggetto del tour. Prima tappa dedicata alla IV Gamma, a La Linea Verde Società Agricola S.p.A. di Manerbio, dove il Presidente Giuseppe Battagliola e la marketing manager Valérie Hoff hanno illustrato la storia dell’azienda e le sue principali attività, concentrandosi sui principi della ricerca e dell’innovazione che animano l’attività dell’azienda, specialista leader dell’ortofrutta fresca pronta al consumo e di piatti pronti freschi. Pranzo di lavoro all'Agriturismo Villa di Monticelli Brusati, socio di Agriturist, in cui si è presentata l’occasione di approfondire la conoscenza delle specialità culinarie della terra bresciana, con un occhio sempre attento agli aspetti della multifunzionalità in agricoltura. La tappa conclusiva del tour ha illustrato infine la filiera vitivinicola, sempre a Monticelli Brusati, dell’azienda Villa, di Paolo Pizziol che produce esclusivamente uve provenienti da vigneti di proprietà e che commercializza Franciacorta Docg millesimati delle migliori vendemmie.

 

 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

 

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12207766 credits