ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Confagricoltura Lombardia chiede alla Regione l’anticipo PAC anche per il 2012
21/10/2011

 

 
“L’iniziativa della Regione Lombardia di anticipare, utilizzando proprie risorse finanziarie, una percentuale consistente dei contributi PAC nel 2010 e nel 2011 è stata senza dubbio un fatto positivo per tutte le aziende che operano nel comparto agricolo lombardo” ha dichiarato il presidente di Confagricoltura Lombardia Sergio Cattelan.
“Nel contesto difficile che l’economia sta attraversando, ad ogni livello” – ha proseguito Sergio Cattelan – “la possibilità di disporre, in netto anticipo rispetto alle scadenze a cui erano abituati, di liquidità ha infatti consentito agli agricoltori di affrontare con maggior tranquillità i propri impegni finanziari e di gestire l’attività delle loro aziende in maniera più efficace”.
“Ma accanto a queste ragioni economiche, i nostri associati hanno apprezzato l’attenzione che l’amministrazione regionale ha voluto riservare al settore agricolo, spesso rilegato in secondo piano nonostante la sua rilevanza produttiva ed il suo ruolo determinante nella gestione del territorio e nel produrre bene utili all’intera collettività”.
“Per questo motivo” – ha poi concluso il presidente di Confagricoltura Lombardia –“abbiamo chiesto al presidente Formigoni e all’assessore all’Agricoltura De Capitani che la Regione Lombardia attivi una simile iniziativa anche per il 2012, compatibilmente con le altre numerose necessità che la programmazione finanziaria regionale impone”.
 
Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.
C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12208727 credits