ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Formaggi DOP: “Ora si potrà programmare meglio la produzione"
06/12/2011

 

Confagricoltura saluta con favore l’accordo raggiunto a Bruxelles, sulla programmazione produttiva delle produzioni casearie DOP. Con l’approvazione del “trilogo” di Bruxelles (Comagri, Commissione Esecutiva, Consiglio) del “pacchetto latte” si chiude difatti favorevolmente una vicenda che per anni ha visto impegnati in un duro confronto con le istituzioni comunitarie l’amministrazione italiana, i consorzi di tutela e le rappresentanze del mondo produttivo.
 
D’ora in poi evidenzia Confagricoltura i formaggi a denominazione d’origine potranno programmare la produzione in funzione del prevedibile andamento della domanda.
 
Con l’adozione della misura che rappresenta un elemento di assoluta importanza per una gestione ottimale della produzione, i consorzi di tutela potranno operare, non solo per evitare il susseguirsi di quelle pericolose oscillazioni quantitative che hanno negli anni passati segnato l’andamento economico del settore, ma anche per governare più agevolmente il mercato a tutela dei consumatori, per una migliore valorizzazione della qualità del prodotto e per una più marcata salvaguardia degli interessi della filiera.
 
L’approvazione della proposta, avanzata anni fa dai consorzi di Tutela dei principali formaggi italiani a denominazione d’origine protetta e dai consorzi dei produttori di formaggi Dop francesi - sottolinea Confagricoltura - dimostra la crescente importanza del Parlamento europeo nelle decisioni che verranno prese sulla Pac e quindi l’assoluta rilevanza degli orientamenti della Comagri presieduta da Paolo De Castro.
 
 
Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.
C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12808889 credits