ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Preoccupazione per l’emergenza idrica
02/04/2012

 

Le attuali condizioni meteorologiche, ormai persistenti da alcune settimane e caratterizzate da scarsissime precipitazioni, stanno preoccupando notevolmente il settore agricolo, allarmato dalla prospettiva di un’emergenza idrica in vista delle prossime irrigazioni.
 
La disponibilità di acqua irrigua è notoriamente uno dei più importanti e imprescindibili fattori produttivi, da cui dipendono fortemente gli elevati livelli qualitativi e quantitativi della produzione agricola regionale. Nell’ipotesi di una forte riduzione dei livelli di irrigazione le perdite potrebbero raggiungere il 50% delle rese tipiche della nostra agricoltura; considerando ad esempio le superfici totalmente irrigue investite a mais in Lombardia - oltre 350.000 ettari - e le medie in termini di resa e di quotazione di mercato, ciò potrebbe causare in termini economici perdite superiori a 350 milioni di euro.
 
Confagricoltura Lombardia segnala pertanto la necessità di attivare azioni volte a scongiurare il rischio di una crisi idrica durante la prossima estate, tra cui, ad esempio, l’invaso dei laghi al fine di stoccare la risorsa idrica, assicurando così al settore agricolo una disponibilità di acqua sufficiente a garantire adeguati livelli di resa produttiva.
 

 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12219132 credits