ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Intesa sul prezzo del latte. Coldiretti, Confagricoltura e CIA firmano l’accordo con Italatte
21/06/2012

 

Le organizzazioni agricole Lombarde Coldiretti, Confagricoltura e CIA hanno siglato con Italatte, società del Gruppo Lactalis Italia, un accordo sul prezzo del latte alla stalla fino a Settembre 2012.
 
La situazione di grande incertezza e preoccupazione che si era venuta a creare in questi ultimi mesi che hanno visto il mercato del latte senza nessun prezzo di riferimento, è stata scongiurata da questo nuovo accordo.
 
L’intesa rappresenta infatti un punto di incontro tra il prezzo del precedente accordo e le mutate condizioni del mercato che hanno già portato forte difficoltà del mercato lattiero caseario.
 
L’accordo prevede un prezzo in flessione solo del 2,4% rispetto allo stesso periodo gennaio/settembre dello scorso anno, facendo comunque già arrivare, in questo mese di giugno, il valore del latte a 38,00 centesimi al litro.
 
In un mercato che ha visto i prezzi degli scambi di latte sia nazionale che estero toccare i minimi storici dopo il 2009, crediamo sia stato un atto di reciproca responsabilità aver raggiunto un accordo che permette di affrontare i prossimi mesi con maggiore fiducia con un prezzo medio che per i primi nove mesi dell’anno è di 38,46 centesimi al litro.
 
Il nuovo accordo è frutto di una complessa trattativa che non poteva non tenere conto del nuovo scenario europeo, ma che da continuità ad un rapporto di reciproca fiducia e rispetto tra un’Azienda come Gruppo Lactalis, leader italiano nei formaggi freschi, e le maggiori organizzazioni sindacali agricole.
C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12202879 credits