ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
DDL stabilit√†: ‚Äúrimandata la scure, ma non c'√® una politica per la crescita del settore‚ÄĚ
15/11/2012

 

Confagricoltura è insoddisfatta dell’emendamento approvato in Commissione Bilancio della Camera, che fa slittare al 2013 l’inasprimento fiscale per il settore, compreso quello per le società agricole.
“Si è semplicemente rimandata la scure senza approvare, come ad esempio si è fatto in Francia, provvedimenti diretti a stimolare la competitività e l’occupazione in agricoltura”, ribadisce Confagricoltura, che stigmatizza la nuova norma contenuta nel disegno di legge Stabilità.  
“L’inasprimento fiscale e la penalizzazione delle società restano e  non fanno bene alla crescita del settore – osserva Confagricoltura - oltre tutto riducendo il contingente del gasolio agricolo agevolato del 10%”.
“Il Governo ed il Parlamento in più occasioni hanno dichiarato attenzione al settore primario, ma dalle parole bisogna passare ai fatti – aggiunge Confagricoltura –. In un momento in cui si vanno a definire norme che devono essere un volano per la crescita, si continua a dimenticare l’agricoltura”.
  

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12768401 credits