ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Giudizio positivo sul Patto per lo Sviluppo Regionale
21/01/2013

 

In conclusione dell’attuale legislatura regionale, Confagricoltura Lombardia desidera esprimere il proprio apprezzamento per il ‘Patto per lo Sviluppo’, strumento operativo voluto dall’amministrazione regionale a sostegno del sistema produttivo e delle imprese che operano sul territorio della Lombardia.
Un’esperienza che la nostra Organizzazione auspica possa proseguire senza soluzione di continuità anche con la futura Giunta regionale che nascerà a seguito delle elezioni di febbraio, intensificando ulteriormente le occasioni di confronto e consultazione con le rappresentanze del mondo produttivo.
Nell’incontro del Patto dello Sviluppo tenutosi nella mattinata di oggi, il presidente di Regione Lombardia Roberto Formigoni ha richiamato il particolare momento che la nostra agricoltura sta attraversando con particolare riferimento al processo di riforma della Politica Agricola Comunitaria.
Proprio in relazione a tale processo e al negoziato in ambito comunitario che nei prossimi mesi vivrà la sua fase decisiva, Confagricoltura Lombardia auspica che la nuova Giunta regionale - qualunque sarà il suo indirizzo politico - ponga il settore agricolo tra le sue priorità, operando scelte che permettano di rappresentare nella maniera più efficace gli interessi degli agricoltori lombardi in sede nazionale ed europea.
  

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12202723 credits