ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Prezzo latte: nuovo incontro martedì 16 luglio
09/07/2013

Prezzo del latte: qualcosa si muove, ma ancora non ci sono risultati concreti.

 

Questo l’esito dell’incontro di oggi pomeriggio a Palazzo Lombardia organizzato dall’assessore Gianni Fava a cui hanno preso parte le delegazioni di Coldiretti, Confagricoltura e CIA della Lombardia, mentre la parte industriale era rappresentata unicamente dal direttore di Assolatte.

 

Previsto per martedì 16 luglio un nuovo incontro fra le Organizzazioni agricole e le aziende di trasformazione, prima del quale l’assessore Fava incontrerà separatamete i rappresentanti dell’industria di trasformazione.

 

Ci auguriamo – spiegano le federazioni regionali di Coldiretti, Confagricoltura e CIA – che da parte delle aziende di trasformazione esista una reale apertura al confronto e una volontà effettiva di arrivare ad un esito positivo delle trattativa, per raggiungere il quale lo stesso assessore Fava si è impegnato in prima persona”.

 

“Le rappresentanze del mondo agricolo hanno dimostrato, anche in questa occasione, il loro senso di  responsabilità nei confronti delle istituzioni e del sistema agroalimentare: ci attendiamo quindi un atteggiamento di uguale natura da parte dei rappresentanti della trasformazione”.

 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12208536 credits