ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Legge stabilità: Agrinsieme denuncia l'ennesimo tentativo di far rivivere Federconsorzi
25/11/2013

Le sigle riunite in Agrinsieme esprimono ancora una volta tutta la loro “contrarietà ed indignazione che si accompagna allo stupore di fronte al silenzio del ministro dell’Agricoltura”

 
 
"Contro il parere della maggioranza dell’agricoltura italiana, nonostante vi sia stato un dibattito sostenuto circa la gravità di un tale provvedimento e contro ogni logica economica, in una nazione in sofferenza in molti settori produttivi e in un contesto di difficoltà per tutta la popolazione italiana, c’è ancora una parte della politica italiana che pensa di far rivivere la Federconsorzi regalandogli 400 milioni di euro”.
 
Questo il commento di Agrinsieme (Cia, Confagricoltura e Alleanza Cooperative Agroalimentari) in merito alla presentazione poco fa di un sub emendamento che porta la firma di Marinello, senatore del Nuovo Centro Destra.
 
“Esprimiamo ancora una volta tutta la nostra contrarietà ed indignazione - conclude la nota - che si accompagna allo stupore di fronte al silenzio del ministro dell’Agricoltura”.
 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12747024 credits