ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Nuova mappa nitrati, necessario aggiornare la normativa vigente
14/02/2014

 

A seguito del primo workshop sullo “Stato di avanzamento dei lavori per la revisione delle zone vulnerabili”, che si è tenuto il 13 febbraio a Milano con l’obiettivo di presentare la nuova mappa dei nitrati in Lombardia, Confagricoltura sottolinea l’importanza che questo può avere al fine di tutelare sia l’agricoltura sia la zootecnia della nostra Regione.
 
Allo stesso tempo, Confagricoltura Lombardia ricorda che l’apporto delle sostanze azotate viene determinato non solo dalla filiera zootecnica ma anche da cause civili. Almeno dal 1993, infatti, gli allevatori si sono adoperati per l’adeguamento degli stoccaggi secondo la normativa di legge vigente, in modo tale da limitare il più possibile l’inquinamento a essi riconducibile.
 
A riguardo, Confagricoltura rimarca anche la necessità di rivedere e soprattutto aggiornare una norma europea che risale a oltre 20 anni fa (per ora, infatti, la direttiva nitrati è ancora la 676/91/CE), assicurandosi che questo avvenga in accordo tra il Ministero delle Politiche agricole e forestali e quello dell’Ambiente.
 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12248640 credits