ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Boselli: ā€œIl progetto EcoCloud per sostenere lā€™agricoltura in tutte le sue formeā€
20/02/2014

“Il settore agricolo rappresenta una realtà complessa ed articolata, all’interno della quale è giusto che convivano pratiche e modelli produttivi differenti in relazione alle diverse situazioni ambientali in cui si opera, agli obiettivi perseguiti dalle singole aziende e, soprattutto, alle libere scelte imprenditoriali che ogni agricoltore ha diritto di effettuare” – afferma il presidente di Confagricoltura Lombardia Antonio Boselli.

 

La nostra Organizzazione si è ripetutamente espressa a favore di un utilizzo consapevole delle biotecnologie e, più in generale, delle innovazioni che la ricerca scientifica può mettere a disposizione del nostro comparto” – prosegue il presidente Boselli – “Ma ciò non ci impedisce di riconoscere la validità di altre modalità di gestione dell’attività agricola, quali l’agricoltura biologica o le filiere corte, e di sostenere con eguale convinzione le aziende nostre associate che scelgono di indirizzare la loro attività in queste direzioni”.
In quest’ottica si inserisce EcoCloud, il progetto avviato da Confagricoltura già da qualche mese per valorizzare le nostre aziende dedite a pratiche agricole sostenibili in termini economici, ambientali e sociali, all’ordine del giorno del Consiglio Direttivo della nostra Federazione regionale svoltasi nella giornata di ieri” – conclude il presidente di Confagricoltura Lombardia – “Fondamentale che tutte queste diverse forme di pratica agricola perseguano due obiettivi comuni: la redditività dell’azienda, condizione indispensabile per la sua sopravvivenza, e l’ottenimento di prodotti di qualità che offrano ai consumatori anche le necessarie garanzie sul piano della sicurezza alimentare”. 

 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa.

C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 12808996 credits